Commenti disabilitati su Nuove Acque for dummies – Fare soldi con l’acqua: parte 2
Commenti disabilitati su Nuove Acque for dummies – Fare soldi con l’acqua: parte 1

IL COMUNE DI ZERI NON SARÀ COMMISSARIATO. IL TAR HA ACCETTATO IL RICORSO.

E’ notizia di oggi: Sospesa la diffida della Regione che ordinava al Comune della Lunigiana di consegnare gli acquedotti. Secondo una legge del dicembre 2015 anche i Comuni montani sopra i mille abitanti, con acque di pregio, possono tenersi le acque.  Tutto rinviato a maggio.

Pubblichiamo altri contributi che vedono il sindaco Pedrini spiegare oltre alla realtà di Zeri, un punto di vista politico diverso da quello che arriva dalla maggioranza toscana e alcune difficoltà di un sindaco che si ritrova senza il più potere di governare il suo territorio.

Egidio Pedrini racconta e mette in guardia dai privatizzatori omologati del PD e da chi predica molto bene, ma come sempre razzola male.

Pedrini non le manda a dire a Rossi !

Pedrini Spiega la situazione che si è creata a Zeri.

Learn more »
Commenti disabilitati su IL COMUNE DI ZERI NON SARÀ COMMISSARIATO. IL TAR HA ACCETTATO IL RICORSO.

“La Sinistra” di Sansepolcro per un’articolazione delle tariffe più equa

Nuove Acque ha recentemente definito una serie di rincari diversificati a seconda delle diverse fasce di consumo: tra queste i maggiori aumenti si sono concentrati sulle fasce intermedie, prevedendo picchi massimi di rincaro anche del 23% (che alla fine dell’anno sono 90 euro!) per quelle famiglie che – al di là del numero effettivo dei componenti del nucleo domestico- consumano dai 150 ai 170 metri cubi d’acqua all’anno.
Paradossalmente, oltre questa fascia, gli scaglioni con consumi più elevati sono stati interessati da rincari più lievi. Innanzitutto, in linea con quanto sancito dall’esito referendario del 2011, chiederemo di predisporre un nuovo metodo di calcolo delle tariffe che preveda l’accesso gratuito a 50 litri di acqua potabile al giorno per cittadino, cioè che sappia garantire quella quantità minima di risorsa che sia l’ONU che il Parlamento Europeo hanno riconosciuto come diritto inalienabile di ogni persona.

http://www.valtiberinainforma.it/news/nuove-bollette-dell-acqua-gratis-i-primi-50-litri-di-acqua-al-giorno-e-rincari-su-base-individuale-per-chi-consuma-di-piu-la-proposta-de-la-sinistra-di-sansepolcro-per-un-articolazione-delle-tariffe-piu-equa-ed-ecologica

Learn more »
Commenti disabilitati su “La Sinistra” di Sansepolcro per un’articolazione delle tariffe più equa

Presidio di protesta davanti al Palazzo Comunale di Arezzo Lunedì 22 febbraio dalle ore 08,30

Il Comitato Acqua Pubblica invita gli aretini a partecipare al presidio di protesta davanti al Palazzo Comunale di Arezzo Lunedì 22 febbraio dalle ore 08,30 per chiedere conto a Sindaco , Giunta e Consiglio Comunale del loro operato riguardo al mancato rispetto degli impegni assunti con i cittadini in campagna elettorale in fatto di gestione del servizio idrico che, per l’inerzia e l’incapacità da loro dimostrata nel saper contrastare gli appetiti dei voraci soci privati, ci vede continuamente chiamati a sopportare ingiustificati aumenti tariffari dopo che è stata palesemente tradita la volontà che i cittadini avevano chiaramente espresso con i referendum del giugno 2011 : Acqua pubblica gestita senza profitti per i gestori.
 
NO AI DISTACCHI DEI CONTATORI DI CHI RISPETTA L’ESITO REFERENDARIO , CHE E’ LEGGE.
Learn more »
Commenti disabilitati su Presidio di protesta davanti al Palazzo Comunale di Arezzo Lunedì 22 febbraio dalle ore 08,30