Sentenza Tar della Toscana n. 4892 del 25 agosto 2010

Con questa sentenza il TAR della Toscana annulla la deliberazione n. 8/2009 dell’ATO 4 Alto Valdano nella parte in cui stabilisce a carico degli utenti l’aumento una tantum della quota fissa a decorrere dal 15 ottobre 2008 e fino al 9 febbraio 2009. In sostanza il TAR afferma il principio che le tariffe “retroattive” sono illegittime. Grazie a questa sentenza circa 800.000 euro dovranno essere restituite da parte di Nuove Acque agli utenti. La sentenza è fondamentale per il Comitato Acqua Pubblica di Arezzo poichè in essa il TAR sentenzia che “al Comitato Acqua pubblica può dunque essere riconosciuto il ruolo di portatore, in modo continuativo, di interessi diffusi radicati nel territorio e, con esso, la legittimazione ad agire in giudizio a tutela di quegli interessi”.

Sentenza Tar Toscana n. 04892 del 2010

Learn more »
Commenti disabilitati su Sentenza Tar della Toscana n. 4892 del 25 agosto 2010